Archivi tag: filosofia

Sostenere simultaneamente due idee contrapposte senza perdere la capacità di funzionare (Te’ filosofico del 26-09-10)

“Il banco di prova di una intelligenza superiore è la capacità di sostenere simultaneamente due idee contrapposte senza perdere la capacità di funzionare”.

Questa frase è di Francis Scott Fitzgerald e la trovate ne “Il crollo” (ed. Adelphi).

Domenica scorsa , dopo l’inaugurazione e la presentazione delle regole del gioco, il gioco è cominciato.

Idee contrapposte sono state sostenute simultaneamente e ciascuno è diventato per un attimo dubbioso di quelle che riteneva le proprie. Non le riconosceva più, oppure avrebbe preferito cambiarle.
Tutto questo semplicemente ascoltando gli altri.
Te’ filosofico in azione. Circolo virtuoso. Idee contrapposte. Metamorfosi. Ascolto e comprensione. Fluire delle opinioni. Dubbio sulle proprie. Voglia di pensare. Voglia di ritornare.
E non è questo l’esercizio della filosofia? Continua a leggere

Un circolo virtuoso. Testimonianza dal Te’ Filosofico del 19 sett. 2010

Dal diario di bordo di Francesco (ffw)

Un circolo virtuoso è il contrario di un circolo vizioso.
È ciò che abbiamo cercato di mettere in moto domenica scorsa nella sala da te’ Maison du Mekong, presso Cargo a Milano.
Un po’ di anima dei luoghi. Cargo è ricavato da un dismesso edificio industriale. La fabbrica dell’ Ovomaltina.

Son più di dieci anni che ho in animo di avviare una attività culturale in un edificio di archeologia industriale.
Mi affascina l’idea che, dove ieri generazioni di operai hanno sudato la loro sopravvivenza, oggi si faccia cultura. Una cultura che possa essere il frutto delle fatiche di uomini che han lavorato. Anche per me la conoscenza è una fatica, un lavoro, ed esigo, per me e per gli altri, che sia uno strumento per la vita. Per vivere meglio la vita.

Se non bastasse aver costruito un centro commerciale postmoderno dove c’era una fabbrica moderna (ancor perfettamente riconoscibile dall’esterno), l’architetto Mauro Bacchini negli ultimi mesi si è cimentato in una impresa ancor più intrigante. Ha ricavato una sala da te’ in stile vietnamita Mekong in questo centro commerciale ricavato in una fabbrica dismessa. Curioso gioco di scatole cinesi. Continua a leggere

DISCEPOLI E MAESTRI

Negli anni in cui ho insegnato al liceo “Rudolf Steiner” di Milano, ho provato a presentare ai miei allievi l’immagine di quelli che consideravo i creatori dell’orizzonte a cui stessero per affacciarsi. Ho sviluppato allora diverse presentazioni e conversazioni per portarli ad incontrare personaggi come Freud, Marx, Nietsche, Wittgenstein, Proust, Rilke, Pasternak. Opere e biografie emblematiche. Istanze che definiscono la fisionomia del secolo.

Mi resi conto ben presto che nessuno di costoro era facilmente indicabile come un individuo particolarmente “presentabile in società” o “normalizzabile”. Grandezze irriducibili alla comune misura. Follie debordanti. Dolori incontenibili. Esplosioni di malattia. Continua a leggere

TE’ FILOSOFICO

TE’ FILOSOFICO. Un’occasione che diventerà un’abitudine.

Domenica 19 settembre 2010, h. 11.00
CARGO – via Meucci 39, presso la Maison du Mekong
Milano
Tutte le domeniche da Cargo, la sala da tè Maison du Mekong ospiterà una serie di incontri, aperti al pubblico, in cui si parlerà di fidanzati/e, ex fidanzati/e, mogli/mariti, ex mogli/ex mariti, figli/e ma anche di bellezza, di arte, di etica, di diversità, di Milano e di politica, di giardini, di orti e di libri.

Nel primo incontro Cargo&HighTech in collaborazione con Salani Editore vi invitano alla presentazione del libro “PER UNA BELLEZZA SOSTENIBILE” con la partecipazione degli autori: Silvia Brena e Bruno Mandalari.

Complice l’atmosfera di convivialità e con l’aiuto di tre moderatori, lo psicanalista Francesco Pazienza e le consulenti filosofiche Viviana Paramithiotti e Barbara Beonio Brocchieri, ci si confronterà su questioni di immediata attualità, dialogando alla maniera degli antichi filosofi.

A seguire durante il pranzo sarà possibile approfondire la discussione con gli autori ed i moderatori.

Menù degustazione a base di Dim Sum.

E’ preferibile prenotare, inviando una e.mail a:
libri.cargo@cargomilano.it o telefonando al numero 02.27221377

Scarica il programma completo del TE’ FILOSOFICO

UNA RIFORMA SOCIOLOGICA

E’ ora che scriva una storia che alberga nella mia mente da almeno 30 trent’anni.
Solo dopo averla raccontata, nel primo poscritto, dirò come, quando, come e in che occasione è stata concepita.
Si tratta di una pagina di fanta-sociologia o, più propriamente di fanta-atropologia. Sicuramente di fantascienza.
Mi piacerebbe potesse essere espressa nel linguaggio dell’amatissimo Marcel Mauss. Una cosa alla Claude Levi-Strauss. Perdonate, ovviamente se non ne sarò all’altezza.
Lo scivolamento, inevitabile mentre scrivo, verso l’espressione di una utopia è sicuramente roba mia e la dedico con un po’ di stizza a coloro che in queste ore pregustano (che gusti barbari!) elezioni anticipate e una nuova mefitica campagna elettorale in Italia. Una scontata ennesima sconfitta della sinistra.
Dio ce ne scampi. Chi vuole prenda rifugio qui! Continua a leggere