Archivi categoria: Antroposofia

Il corpo sa quel che fa

Il corpo sa quel che faElogi dell’ozio o della lentezza già ne ho letti diversi. Tutti preziosi.

Stamattina però pensavo a qualcosa di diverso.

Pensavo ai miei insegnanti di meditazione che rilevavano giustamente che meditazione non è solo rallentamento.

Per come viviamo, il rallentare ci dà la possibilità guardare, di osservare ciò che normalmente scorre troppo veloce. Ed è sacrosanto.

Tuttavia un buon allenamento meditativo potrebbe prevedere momenti di rallentamento, ma anche di accelerazione.

L’uno e l’altro portano diverse forme di intensificazione della coscienza. Continua a leggere

Le fiabe (Parsifal 1)

Vodpod videos no longer available.

Le 12 notti sante

Un paio di post fa, in “Nel Solstizio d’inverno 2010” scrivevo:

Ma se un uomo compie un ciclo respiratorio in una manciata di secondi, la respirazione della terra dura quattro stagioni. Un intero anno. Le stagioni sono i segni dei suoi movimenti respiratori. Il fondo dell’inverno è il fondo dell’inspirazione. Tutta l’aria è nascosta nei polmoni. Come tutta la vita vegetale è nascosta sotto la crosta terrestre. Magari dorme sotto una coltre di neve.

Da tanti anni ormai cerco di compiere questa meditazione che si modula sulla curva del tempo. Nel ciclo stagionale. Continua a leggere

Antroposofia:alle radici della conoscenza dell’uomo. Parte seconda

Vodpod videos no longer available.

 

Antroposofia: alle radici della conoscenza dell’uomo

Vodpod videos no longer available.